Force India

Force India


Force India debutta in Formula 1 nel 2007 ed ha oggi sotto contratto i piloti Nico Hulkenberg e Sergio Perez, coppia al secondo anno e protagonista di un campionato 2014 assai positivo. Personaggio forte all’interno del team è l’imprenditore indiano Vijay Mallya. Occupa il ruolo di team principal e le sue iniziali (VJM) danno il nome a tutte le monoposto. La scuderia nasce sulle ceneri del team Spyker, che a sua volta rilevò il team Midland F1; quest’ultimo acquistò nel 2005 la Jordan. Il team si è sempre caratterizzato per una spiccata connotazione indiana, tant’è che la prima monoposto (VJM01) venne presentata a Mumbai.

Era guidata da Adriad Sutil e Gianfranco Fisichella, mentre Vitantonio Liuzzi svolgeva il ruolo di terzo pilota/collaudatore. I motori erano di origine Ferrari. La prima stagione si rivela decisamente positiva, ma le ottime prestazioni della vettura e di Fisichella non vengono supportate da un’adeguata affidabilità: le Force India si ritirano così per ben 18 volte. Il team concluderà in decima posizione. Nella stagione 2009 – da qui inizia la partnership con Mercedes per la fornitura dei motori – Fisichella raccoglie un notevole secondo posto nel GP del Belgio, partendo oltretutto dalla pole position.

Force India si classificherà nona, con ‘appena’ sei ritiri. I tre campionati seguenti si riveleranno ancora più positivi. Nel 2010 Sutil e di Resta porteranno il team alla settima posizione, nel 2011 di Resta ed Hulkemberg guadagneranno la sesta posizione e nel 2012 di Resta ed Hulkemberg raccoglieranno ben 109 punti, comunque non sufficienti per andare oltre la settima posizione. Nel 2013 di Resta e Sutil ottengono un’ottima sesta posizione, confermata anche nel 2014 da Hulkenberg e Perez. La stagione 2015 inizia con qualche difficoltà: vero è che Force India utilizza la più raffinata galleria del vento di Colonia, ma allo stesso tempo alcuni ritardi posticipano il debutto in pista della VJM08.

Force India VJM08

La monoposto per la stagione 2015 viene presentata il 15 gennaio. Si chiama VJM08 e debutta inizialmente sotto forma di maquette. Ha una responsabilità non indifferente, ovvero migliorare il sesto posto ottenuto alla fine del campionato 2014 e raggiungere con più frequenza le posizioni da podio.

Chi è Vijay Mallya

Il 59enne imprenditore possiede il 42.5% della quota azionaria del team ed è attivo nei settori della chimica e della farmaceutica, dell’alimentazione a dei trasporti. Nel 2007 è stato collocato da Forbes al 664° posto fra le persone più ricche al mondo, con un patrimonio personale circa 1,5 miliardi di dollari. E’ proprietario del gigantesco yacht Indian Empress, lungo 97 metri.

Force India sui social network

I link ai profili Facebook, Twitter ed Instagram. Qui li link al sito ufficiale.

Archivi

Archivi per mese

2015

2014

2013

2012

2011

2010

2009

2008

2007