McLaren

McLaren


McLaren ha conquistato 8 mondiali costruttori e 12 titoli piloti, in virtù di oltre 180 successi. Ha oggi sotto contratto i piloti Jenson Button e Fernando Alonso, quest’ultimo ingaggiato nel dicembre 2014 e desideroso di ottenere risultati più favorevoli nel paragone con la sua prima esperienza a Woking. La scuderia è stata fondata il 2 settembre 1963 dal pilota neozelandese Bruce McLaren, che debuttò in Formula 1 nel 1959 e raccolse un totale di 104 partenze.

L’esordio del suo team è invece datato 1966. I primi passi non furono incoraggianti, tanto che Bruce deve aspettare 2 anni per ottenere il primo successo (GP Belgio 1968) ed 11 anni per conquistare il primo titolo. McLaren vive la sua età dell’oro a cavallo fra gli anni ’80 e ’90, quando aveva sotto la propria bandiera tre talenti come Niki Lauda, Alain Prost e l’indimenticato Ayrton Senna. Le battaglie fra il brasiliano ed il francese rappresentano alcuni momenti cardine nella storia di questo sport. Lauda, Prost e Senna regalano al team inglese sei titoli costruttori e sette mondiali piloti tra il 1984 ed il 1991.

Dopo l’addio di Senna inizia una fase di declino. La McLaren cambia tre fornitori di motori in tre stagioni (Ford, Peugeot e Mercedes) ed è poco competitiva. Risorge sul finire del secolo scorso, quando Mika Hakkinen conquista due volte il titolo piloti e la scuderia è campione costruttori nel 1998. Subisce l’era Schumacher-Ferrari, prima di tornare protagonista con Lewis Hamilton: l’inglese vince il campionato piloti 2008, ma non riesce a portare la MP4-23 alla conquista del titolo costruttori. Negli ultimi anni ha dato origine ad appassionanti sfide con Red Bull, uscendo sempre sconfitta. Nel 2014 torna ad utilizzare motori Honda.

La nuova McLaren F1 2015

Il team inglese parteciperà al campionato 2015 con la monoposto MP4-30, vettura dalla livrea simile ma più stretta nel muso e nelle pance. Avrà nuovamente sotto la scocca i motori Honda. Questo binomio fruttò 44 successi parziali ed 8 titoli iridati tra piloti e costruttori, compreso il trionfo della stagione 1988: Prost e Senna vinsero 15 gare su 16. McLaren ed Honda restarono unite dal 1988 al 1992.

McLaren sui social network

McLaren ha un proprio account Facebook, Twitter e Instagram. Questo è il link al sito internet.

Archivi

Archivi per mese

2015

2014

2013

2012

2011

2010

2009

2008

2007

2006

2005