Mercedes F1

Era il 2010 quando Mercedes tornò a recitare sul palcoscenico della Formula 1. La scuderia tedesca è riuscita ad affermarsi solo a partire dalla stagione 2013, dopo tre stagioni piuttosto altalenanti: pesano sul bilancio alcune carenze organizzative, un gap tecnico sui primi della classe ed un’aerodinamica meno efficace rispetto alle monoposto di punta. Dal 2013 si è però cambiato direzione. Anche nella scelta dei piloti: i vertici della scuderia hanno dato il benservito a Michael Schumacher ed ingaggiato Lewis Hamilton, confermando invece Nico Rosberg.

Rinnovato anche l’organigramma societario: Toto Wolff e Niki Lauda occupano ora la stanza dei bottoni, Tim Goss sostituisce Paddy Lowe nel ruolo di direttore tecnico e Mike Elliot rappresenta il nuovo responsabile dell’aerodinamica. Team principal è sempre Ross Brawn. Le speranze sono riposte anche nella W04. Questa vettura si presenta allo sguardo con significativi aggiornamenti rispetto alla progenitrice, che da parte sua raccolse appena una vittoria e risultati tutt’altro che soddisfacenti. Ciò ha portato a sviluppare una monoposto sostanzialmente nuova, pur in costanza di regolamento. Il cambio è completamente nuovo e molto più piccolo del precedente, per confezionare un retrotreno più efficace. Semiscalinato il muso, con sospensioni anteriori push rod e posteriori pull rod.

Mercedes ha terminato la stagione 2013 con la miseria di 142 punti, in quinta posizione dietro Red Bull (460 punti), Ferrari (400), McLaren (378) e Lotus (303). Il team di Brackley raccolse una sola vittoria e conquistò altri due podi: Rosberg vinse il GP di Cina e giunse secondo a Monaco, mentre il Kaiser finì terzo nel GP d’Europa. Ben 10 i ritiri, a cui vanno sommati 12 piazzamenti fuori dalla zona punti. Tutte le novità e le anticipazioni dalla scuderia Mercedes GP.

Gp Belgio F1 2015: Mercedes non vuole fare regali ai rivali

La Mercedes punta a una gara equilibrata dei suoi piloti sulla pista di Spa-Francorchamps, per evitare il ripetersi... Continua...

Gp Belgio F1 2015: Hamilton "A Spa torneremo davanti"

Dopo l'estate focosa con Rihanna, Hamilton è pronto a tornare in pista nel Gp del Belgio per continuare la fuga... Continua...

F1: la Mercedes ora si preoccupa "Ferrari minaccia reale"

Il trionfo di Vettel a Budapest ha creato qualche allarme in casa Mercedes: ne parla il direttore esecutivo Toto Wolff. Continua...

F1, Wolff: I piloti ora vanno più d'accordo

I due avrebbero sotterrato l'ascia di guerra e sarebbero ora più collaborativi. Continua...

Gp Ungheria F1 2015, Hamilton: La peggior gara da tempo

L'inglese non si spiega il motivo della debacle. Ringrazia comunque la scuderia, capace di tenerlo in zona punti. Continua...

F1 2015, Nico Rosberg: "Più sintonia con Lewis Hamilton"

Nico Rosberg crede che il rapporto con il suo compagno di squadra Lewis Hamilton sia oggi migliore di quanto non fosse... Continua...

F1, la FIA sgrida i team: mai più falsi pit stop

La Federazione neanche aveva notato il falso pit stop. Si è smascherato da solo Toto Wolff, numero uno del team... Continua...

Gp Austria F1 2015: Hamilton "Voglio uno show per i tifosi"

Lewis Hamilton è carico, alla vigilia del Gp d'Austria, dove proverà ad allungare nuovamente in classifica. Continua...

Mercedes, Wolff: La prossima volta useremo il buon senso

Toto Wolff riconosce l'errore e punta il dito contro l'invadenza dei computer. "Dobbiamo avere un maggior rapporto con... Continua...

Gp Monaco F1 2015: Arrivabene "Mercedes arrogante"

Arrivabene bacchetta i rivali della Mercedes: "Sono stati un po' arroganti". E si gode il secondo posto. Continua...