Mercedes F1

Era il 2010 quando Mercedes tornò a recitare sul palcoscenico della Formula 1. La scuderia tedesca è riuscita ad affermarsi solo a partire dalla stagione 2013, dopo tre stagioni piuttosto altalenanti: pesano sul bilancio alcune carenze organizzative, un gap tecnico sui primi della classe ed un’aerodinamica meno efficace rispetto alle monoposto di punta. Dal 2013 si è però cambiato direzione. Anche nella scelta dei piloti: i vertici della scuderia hanno dato il benservito a Michael Schumacher ed ingaggiato Lewis Hamilton, confermando invece Nico Rosberg.

Rinnovato anche l’organigramma societario: Toto Wolff e Niki Lauda occupano ora la stanza dei bottoni, Tim Goss sostituisce Paddy Lowe nel ruolo di direttore tecnico e Mike Elliot rappresenta il nuovo responsabile dell’aerodinamica. Team principal è sempre Ross Brawn. Le speranze sono riposte anche nella W04. Questa vettura si presenta allo sguardo con significativi aggiornamenti rispetto alla progenitrice, che da parte sua raccolse appena una vittoria e risultati tutt’altro che soddisfacenti. Ciò ha portato a sviluppare una monoposto sostanzialmente nuova, pur in costanza di regolamento. Il cambio è completamente nuovo e molto più piccolo del precedente, per confezionare un retrotreno più efficace. Semiscalinato il muso, con sospensioni anteriori push rod e posteriori pull rod.

Mercedes ha terminato la stagione 2013 con la miseria di 142 punti, in quinta posizione dietro Red Bull (460 punti), Ferrari (400), McLaren (378) e Lotus (303). Il team di Brackley raccolse una sola vittoria e conquistò altri due podi: Rosberg vinse il GP di Cina e giunse secondo a Monaco, mentre il Kaiser finì terzo nel GP d’Europa. Ben 10 i ritiri, a cui vanno sommati 12 piazzamenti fuori dalla zona punti. Tutte le novità e le anticipazioni dalla scuderia Mercedes GP.

F1, il dominio Red Bull è fonte di ispirazione per Mercedes

Gli uomini della Mercedes dicono che il livello del dominio della Red Bull in questa fase della stagione agonistica 2013... Continua...

F1: Ross Brawn pensa al ritiro a fine anno

Ross Brawn potrebbe lasciare la Formula 1 alla fine del Mondiale 2013: Lauda non smentisce, ma spera ancora di... Continua...

F1: sospetti Mercedes sui motori Renault

Toto Wolff si fa delle domande sulla crescita di Red Bull e Lotus, nel corso delle ultime gare del Mondiale 2013 di... Continua...

GP Italia F1 2013, Mercedes si aspetta un ritmo migliore a Monza

Mercedes si aspetta un ritmo migliore nel Gran Premio d’Italia di Formula 1, dopo una performance inferiore alle... Continua...

F1, Toto Wolff punta sul lavoro e non sui sogni alla Mercedes

Toto Wolff mette in guardia i suoi uomini dai facili entusiasmi e si aspetta un buon lavoro per mantenere nel corso... Continua...

Mercedes F1, da Brawn a Lowe in più di un anno

Mercedes prepara il graduale trasferimento a Paddy Lowe del potere connesso alla carica di team principal, attualmente... Continua...

F1, Brawn avvisa i rivali sul potenziale Mercedes nelle prossime gare

La vittoria conseguita da Lewis Hamilton nel Gran Premio d’Ungheria di Formula 1 riempie di ottimismo la Mercedes, che... Continua...

Mercedes F1, Ross Brawn si prepara ad essere sostituito da Lowe

Ross Brawn ammette che Paddy Lowe lo sostituirà in futuro al timone di comando della Mercedes, anche se il passaggio di... Continua...

Mercedes F1, Hamilton: "Abbiamo un po' di ritardo da recuperare"

Lewis Hamilton si aspetta un fine settimana difficile a Budapest. L’asso di Stevenage crede che la Mercedes sarà... Continua...

F1, Mercedes serena dopo il risultato infelice in Germania

La Mercedes concentra l’attenzione sullo sbalzo di forma emerso negli appuntamenti più recenti del calendario... Continua...