Pikes Peak

La Pikes Peak è una cronoscalata automobilistica (e motociclistica), disputata in Colorado (USA), lungo le pendici del monte Pikes Peak. E’ un appuntamento annuale e la corsa si svolge su un percorso in salita di 19,99 chilometri, con un dislivello di 1.493 metri. Fino al 2012, la carreggiata era in parte sterrata ed in parte asfaltata, attualmente si corre su un tracciato completamente asfaltato.

E’ la seconda corsa più antica degli Stati Uniti, più recente solamente alla 500 miglia di Indianapolis (1911), visto che si disputa dal lontano 1916. Tradizionalmente si è sempre svolta nel Giorno dell’Indipendenza degli Stati Uniti (il 4 luglio), ultimamente viene corsa nel weekend, sempre tra fine giugno ed inizio luglio. Tante le categorie presenti: dalla Unlimited (senza limiti di potenza) alle stock-car, fino alle auto d’epoca.

Rea Lentz, primo vincitore della corsa, impiegò poco meno di 21 minuti per completare il percorso, poi negli anni si sono succeduti vari record. Il muro dei 12 minuti è stato infranto nel 1968 (Bobby Unser), quello degli 11 minuti nel 1987 (Bobby Unser), mentre nel 2011 Nobuhiro Taijima ci ha impiegato 9’51”278. L’attuale record è stato segnato nel 2012 (il primo con tracciato interamente asfaltato) ed è di 9’46”164, stabilito da Rhys Millen.

Tanti i vincitori diversi della Pikes Peak, ma è quasi imbattibile il primato della famiglia Unser. Ben tre generazioni hanno preso parte a questa corsa, iniziando dal 1934, ed hanno totalizzato 113 partecipazioni complessive con 38 vittorie. Negli anni più recenti, il mattatore della corsa è stato il giapponese Nobuhiro Taijima: ha vinto per sei anni di fila tra il 2006 ed il 2011, dopo aver già conquistato il successo nel 1992, 1993 e 1995.

C'era anche una papera a guardare la Daytona 500

Una compagnia assicurativa ha portato in pista una papera. In Formula 1 sarebbe accaduto lo stesso? Continua...

Nascar: 14 auto (su 25) coinvolte in un incidente

Jamie McMurray viene toccato da Greg Biffle e scarta verso il centro della pista. Dà inizio ad un gigantesco incidente,... Continua...

Raffaele Marciello è il terzo pilota della Sauber

Il 20enne nato a Zurigo (ma di nazionalità italiana) sarà il terzo pilota della Sauber, dove affiancherà Marcus... Continua...

Il grandioso salvataggio di Andreas Mikkelsen

Andreas Mikkelsen evita un incidente che sembrava pressoché certo. E' il miglior salvataggio della stagione WRC 2014? Continua...

Cinque fra i migliori camera car di sempre

Il camera car è uno degli strumenti più efficaci con i quali determinare la bravura e il coraggio di pilota. Ve ne... Continua...

Il rallysta corre anche con il cofano aperto

Jordan Berfa non si ferma nemmeno quando il cofano motore della sua Peugeot 208 gli ostruisce quasi interamente la... Continua...

Ferrari: il passato deve essere la chiave del futuro

Il nuovo management della Ferrari deve preservare i valori storici e culturali di un marchio che non è un’etichetta... Continua...

Formula E: vince di Grassi. Incidente fra Prost e Heidfeld

Di Grassi vince l'appuntamento della Cina. Gli è favorevole il clamoroso incidente fra Prost ed Heidfeld, entrambi... Continua...

Video sulla Porsche 908/3 a Laguna Seca

Il video odierno, anche se recente nella geografia del tempo, ci traghetta nella magia delle sfide di una volta, a bordo... Continua...

Ferrari in crisi: stagione già da buttare e si parla di Adrian Newey

La Ferrari sta vivendo un 2014 da incubo: è già tempo di pensare alla prossima stagione? Si parla di un'offerta... Continua...