Spyker

Spyker


Spyker viene fondata nel 1880 ed è un’azienda olandese specializzata nella produzione di automobili sportive, il cui primo impiego furono tuttavia le carrozze. Jacobus ed Hendrik-Jan Spijker aprono ad Amsterdam dapprima un’attività nel ramo della produzione di carrozze, e poi si convertono alla realizzazione di carrozzerie per le prime automobili. Il passo è breve. Nel 1898 inaugurano uno stabilimento a Trompenburg, vicino Rotterdam, dove l’anno successivo inizia la costruzione delle prime automobili a marchio Spjiker. Le prime vetture si ispirano alle Mercedes di fine ‘800 ed utilizzano gli stessi motori due cilindri, ma dal 1903 vengono lanciati i primi quattro cilindri e si aprono le porte dell’esportazione.

I due fratelli dedicano fin da subito molta attenzione alla qualità costruttiva ed all’innovazione tecnica. Ne danno prova con la 60/80 HP, vettura esposta ne 1903 e pensata quale modello da competizione: dispone infatti delle quattro ruote motrici, di freni su entrambi gli assali e di un motore sei cilindri da ben 8.7 litri, ideale per le gare in salita. Spjiker nel frattempo anglicizza il proprio nome in Spyker, in omaggio al suo principale mercato di riferimento. Le vetture di serie risultano parimenti interessanti. Spyker introduce ad esempio il radiatore circolare ed una carenatura inferiore, utile per ridurre il sollevamento della polvere. Tale è il rispetto per le automobili olandesi che si conquistato il soprannome di Rolls Royce del continente. La Prima Guerra Mondiale si rivela comunque un ostacolo troppo difficile da superare.

Spyker fallisce così nel 1925, dopo aver tentato un’estrema e disperata mossa pubblicitaria: percorrere 30.000 chilometri ininterrottamente per 36 giorni. L’azienda viene rilevata nel 1999 dall’industriale Alexander Antonov, che l’anno seguente presenta una sportiva con motore V8 di origine Audi. L’azienda raccoglie capitali e vive una fase di relativa stabilità economica, tanto da intraprendere l’attività in Formula 1 e lanciare vetture quali le C6, C8, C8 Aleiron e C12. L’azienda olandese provò inoltre a rilevare Saab. Tutti gli aggiornamenti sul marchio olandese.

Archivi

Archivi per mese

2014

2013

2012

2011

2010

2009

2008

2007

2006

2005

2004