F1, il controllo della Campos passa a Carabante

Jose Ramon Carabante

Cambio nell'assetto societario della Campos Meta 1, che finisce nelle mani di Josè Ramon Carabante, già socio di minoranza ed ora proprietario assoluto del team. Adrian Campos, fondatore e vecchio azionista di riferimento, si dovrà accontentare di un ruolo secondario. La direzione della squadra va a Colin Kolles, che fissa un ulteriore tassello di un'operazione svoltasi sotto la regia di Bernie Ecclestone, preoccupato dalla prospettiva di una griglia sfoltita.

Fra i piloti dovrebbe esserci Karun Chandhok, mentre è in forse la presenza di Bruno Senna. A questo punto si può ipotizzare qualunque scenario. Carabante dovrebbe saldare presto i debiti con la Dallara, costretta a mettere in pista la monoposto sviluppata dai suoi tecnici solo a partire dall'appuntamento inaugurale del Bahrain. Pare improbabile, infatti, che la Campos prenda parte alla prossima sessione di test.

Il progetto si era arenato per la mancanza di garanzie economiche. Al costruttore italiano non erano stati forniti neppure i cablaggi, il cambio e il motore. Adesso le cose dovrebbero girare in modo diverso, ma il tempo stringe. Sarà una corsa senza soste prima della gara di esordio.

(Grazie Vittorio84)

Via | Italiaracing.net Grandechelem.it

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: