WTCC: Sergio Hernandez torna al Proteam

Sergio Hernandez

Il filone iberico ha regalato il nome del secondo pilota della scuderia Proteam Motorsport per il prossimo World Touring Car Championship. In realtà si tratta di una vecchia conoscenza del team italiano, perché Sergio Hernandez ha già guidato la Bmw del gruppo aretino.

Lo spagnolo aveva corso con Presenzini nel 2007 e nel 2008, quando riuscì a conquistare il titolo di campione del Mondo tra i driver Indipendents. Stefano D’Aste ritroverà quindi il compagno con cui affrontò due stagioni fa l’avventura del Wtcc, battagliando insieme a lui per la vittoria finale.

Per Proteam è un’ulteriore prova della volontà di tornare alla conquista del primato mondiale, riportando il titolo in Italia. Dice Presenzini: "Abbiamo completato il nostro organigramma, adesso pensiamo al campionato che inizierà tra pochi giorni. Hernandez, dopo l’avventura nel team ufficiale al fianco di Zanardi, ha deciso di tornare a correre con noi e questo ci fa ben sperare in vista della prossima stagione. Non ci nascondiamo: abbiamo il potenziale giusto per disputare un grande campionato, recitando un ruolo da protagonisti. In fin dei conti, guardando anche la entry list del Worl Touring Car 2010, dopo i team ufficiali è il Proteam ad offrire le maggiori garanzie, senza contare l’appoggio che la Bmw ci ha garantito per l’intero anno. Ciò è il segno della fiducia che hanno in noi ed è per questo motivo che potrebbero esserci grandi novità nel corso della stagione".

Via | Press Office

  • shares
  • Mail