F1, super diffusore per la Mercedes in Bahrain?

schumacher mercedes

Dopo i test di Barcellona, le squadre continuano a confrontare i dati, per farsi un'idea quanto più attendibile sui valori in campo. Tecnici e piloti hanno già qualche idea, ma la vera cartina di tornasole sarà il primo Gran Premio dell'anno, che si disputerà in Bahrain. L'appuntamento di apertura della stagione viene atteso con ansia dai protagonisti, perché metterà in luce la qualità del lavoro svolto.

Nei top team ci sono diverse certezze e qualche dubbio. Una delle preoccupazioni maggiori riguarda il super diffusore che la Mercedes potrebbe portare in pista nel primo week-end di gara. Che foggia avrà? Sarà l'arma segreta della casa di Stoccarda? Interrogativi legittimi, che turbano i sogni di molti. Per le risposte bisognerà attendere qualche giorno.

Secondo diverse fonti l'inedita appendice potrebbe essere istallata solo prima delle verifiche tecniche della sfida d'esordio. L'equipe di Ross Brawn ha un nuovo asso nella manica? Difficile dirlo, ma si stenta a ipotizzare una soluzione dirompente come il doppio diffusore dello scorso anno. Le ragioni sono spiegate da Pedro de la Rosa: "Non ci saranno grosse sorprese, perché le regole sono ormai note agli ingegneri".

Anche Fernando Alonso esclude il miracolo: "Non so cosa porteranno in Bahrain, ma vedremo se sarà davvero qualcosa di nuovo". Lo spagnolo si spinge oltre: "Per me è solo una voce, come tante altre". Il dubbio però resta. Su cosa potranno contare Michael Schumacher e Nico Rosberg?

Via | F1grandprix.it

  • shares
  • Mail
14 commenti Aggiorna
Ordina: