La Ferrari Driver Academy cresce e guarda al Brasile

bortolotti

La Ferrari Driver Academy sta muovendo i primi passi e allarga il gruppo dei partecipanti. Da ieri entrano a far parte del progetto della Casa di Maranello tre giovani talenti, che si affiancano così a Jules Bianchi: Mirko Bortolotti, Daniel Zampieri e Raffaele Marciello.

Bortolotti e Zampieri hanno un comune denominatore: entrambi hanno vinto il Campionato Italiano di Formula 3 ed hanno già avuto la possibilità di guidare una monoposto di F1 del "cavallino rampante", nel test che la Scuderia, in collaborazione con Aci-Csai, organizza da due anni per i primi tre classificati della serie nazionale.

Il quindicenne Marciello si è distinto nei campionati internazionali di kart dello scorso anno e farà nel 2010 il suo debutto sulle monoposto, correndo nella Formula Abarth con il team JD Motorsport. Sul palcoscenico internazionale competeranno gli altri tre piloti: Bianchi disputerà la GP2 con la ART Grand Prix, Bortolotti correrà nella GP3 con il team Addax mentre Zampieri disputerà la World Series 3.5 con la Pons Racing.

Nel frattempo, è stato concluso un accordo con gli organizzatori della Formula Future Fiat, la nuova serie brasiliana, patrocinata da Felipe Massa, che farà il suo esordio il prossimo 25 aprile ad Interlagos nell'ambito del Racing Festival, di cui fanno parte anche il Trofeo Linea e la 600 Supersport, una competizione motociclistica.

La Formula Future Fiat si correrà su vetture Signatech motorizzate da un'unità prodotta dalla Fiat Powertrain con 150 CV di potenza massima ed è rivolta ai giovani kartisti dai sedici anni in su che vogliono cimentarsi con una monoposto. Il vincitore della prima edizione della serie parteciperà alla Ferrari Driver Academy nel 2011.

Via | Ferrari Press

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: