Rally del Messico, Day 2: Loeb torna a fare il marziano

rally messico

Sebastien Loeb, con la sua Citroen, ha guadagnato il comando del Rally del Messico, dopo una furiosa rimonta che non ha lasciato spazio agli avversari. L'extraterrestre francese è stato il dominatore assoluto della giornata, vincendo otto delle nove prove speciali in programma.

Il suo ritmo marziano gli ha permesso di recuperare due posizioni e di accumulare un vantaggio di oltre 55 secondi sul primo degli inseguitori, quel Petter Solberg leader nella tappa iniziale, poi costretto al secondo posto dal passo del rivale. Terza piazza per Sebastien Ogier che, con la C4 "Junior Team", è giunto a un soffio dal norvegese, chiamato a pulire il percorso di gara.

Dietro di lui, al quarto posto, la Ford Focus di Jari-Matti Latvala, seguita dalle altre RS di Mikko Hirvonen e Henning Solberg, pesantemente staccate dal vertice, in un sfida all'insegna del "Double Chevron". Federico Villagra ha chiuso in settima posizione, mentre Dani Sordo, Ken Block e Matthew Wilson sono stati costretti al ritiro.

Rally del Messico, Classifica Day 2:

01. S Loeb/D Elena FRA Citroen C4 3hr 08min 49.6sec
02. P Solberg/P Mills NOR Citroen C4 3hr 09min 45.1sec
03. S Ogier/J Ingrassia FRA Citroen C4 3hr 09min 47.8sec
04. J-M Latvala/M Anttila FIN Ford Focus RS 3hr 10min 33.5sec
05. M Hirvonen/J Lehtinen FIN Ford Focus RS 3hr 10min 49.5sec
06. H Solberg/I Minor NOR Ford Focus RS 3hr 11min 14.8sec
07. F Villagra/J Perez Companc ARG Ford Focus RS 3hr 18min 01.4sec
08. M Prokop/J Tomanek CZE Ford Fiesta S2000 3hr 25min 17.6sec
09. X Pons/A Haro ESP Ford Fiesta S2000 3hr 25min 22.4sec
10 A Araujo/R Miguel POR Mitsubishi Lancer 3hr 26min 54.3sec

Via | Rallybuzz.com

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: