Porsche Carrera Cup Italia, shake down al Mugello

porsche cup

Si sono svolti al Mugello i test collettivi di team e piloti che parteciperanno alla serie tricolore Porsche. Trentasei piloti si sono alternati alla guida delle 911 GT3 Cup MY10, gommate Michelin. Nei due giorni di lavoro i dieci team presenti hanno usato il tracciato toscano alla stregua di una palestra, dove allenarsi in vista della Carrera Cup Italia 2010.

La quarta edizione del campionato riservato alle cavalline di Stoccarda sta per prendere il via, con start fissato per il prossimo 25 aprile al Misano World Circuit. Tutti vogliono ben figurare in questo veloce ed affascinante monomarca. Ventiquattro le auto in pista, di cui quattordici in versione 2010, a catalizzare le attenzioni di piloti e tecnici.

porsche cup
porsche cup
porsche cup
porsche cup

Dopo il doveroso “rodaggio”, le nuove coupè sportive della casa tedesca sono state sottoposte alle prime verifiche con i cronometri: il miglior tempo dei test è stato realizzato da Massimo Monti (Antonelli Motorsport) in 1'53"430, alla media 166.463 Km/h.

Il campione in carica Alessandro Balzan ha tratto ottime sensazioni dalla nuova vettura: "E' tutta da scoprire, per ora ci limitiamo a capirla. Va più forte sicuramente, grazie al motore più omogeneo nell'erogazione della tanta potenza, che si sente soprattutto ai bassi regimi".

Queste le parole dell'esperto driver veneto, mentre il giovane romano Alex Frassineti afferma: "Ho seguito alla lettera quanto i miei tecnici mi hanno detto di fare per rodare al meglio la vettura. La devo ancora affinare, l'assetto posteriore richiede una cura particolare, sarà divertente".

Quello del Mugello è stato un test di assoluto rilievo anche per Michelin, partner tecnico e fornitore unico delle gomme della Carrera Cup Italia anche per il 2010, presente all'evento inaugurale con tutta la sua struttura italiana.

Via | Porsche Press

  • shares
  • Mail