Ferrari, Montezemolo: "Grande umiltà in vista di Melbourne"

montezemolo

La doppietta conseguita in Bahrain ha consegnato momenti di grande gioia agli uomini del "cavallino rampante", che sono stati ripagati dei molti sforzi profusi durante la preparazione del campionato 2010. Questo, però, è molto lungo, con tutte le incognite che ne conseguono. Guai a fermarsi alla contemplazione, meglio non perdere tempo a festeggiare.

Il calendario è fitto di appuntamenti e gli avversari sono pronti a prendersi la rivincita. A Maranello lo sanno bene. Per questo il successo di Sakhir viene visto come un momento felice e incoraggiante, che non deve distogliere dal lavoro per le prossime gare. I membri della scuderia Ferrari sono già all'opera all'Albert Park, dove fra pochi giorni si svolgerà il Gran Premio d'Australia.

La concentrazione è alta, la voglia di ripetersi pure. Ma nessuno si è montato la testa. E' questo l'approccio giusto, come lasciano intendere le parole del presidente Luca di Montezemolo: "Dobbiamo avere una grandissima umiltà nell'affrontare la corsa alle porte. Sappiamo che dobbiamo lavorare. C'è ancora molto da migliorare, come prestazione e come affidabilità: è importante rimanere coi piedi per terra. A Melbourne sarà fondamentale fare delle ottime qualifiche perché, come accade su tutti i circuiti cittadini, anche per quello australiano partire davanti è determinante per il risultato finale".

Via | Ferrari.com

  • shares
  • Mail
22 commenti Aggiorna
Ordina: