Superstars: Ferrara e la Mercedes si ripetono in gara 2



Straordinaria doppietta di Luigi Ferrara, che a Monza, davanti a 19300 spettatori, ha celebrato il suo debutto nella SUPERSTARS SERIES mettendo tutti dietro anche in gara 2. Il pilota pugliese, con la Mercedes C63 AMG della CAAL Racing, ha preceduto nuovamente Max Pigoli con un'altra vettura della Casa dalla stella a tre punte.

Primo podio nel campionato riservato alle spettacolari berline da oltre 500 cavalli per Roberto Del Castello, con una Cadillac CTS-V che ha perfettamente ritrovato la sua competitività grazie al lavoro di sviluppo svolto durante l’inverno dal team Santucci.

LA CRONACA

Prime otto posizioni invertite con l’Audi RS4 di Papini in pole, ma è Del Castello a inserirsi per primo nella variante dopo il rettilineo seguito da Pigoli e Cappellari. Papini scivola quindi quarto tallonato da Ferrara. Al secondo giro la BMW di Schiattarella si ferma davanti al muretto dei box per un problema di motore.

Quasi contemporaneamente sia Cesari che Romanini entra nella pit-line, mentre Dionisio parcheggia la sua auto all’uscita della variante Ascari con tutta la parte anteriore destra danneggiata. Pigoli passa al comando e Ferrara si fa sotto risalendo terzo ed agguantando al quarto giro anche la seconda posizione. Il giovane barese è scatenato e all’ottava tornata attacca Pigoli in fondo al rettilineo e lo passa andando così in testa.

Pigoli prova a reagire, ma invano. Anche Cressoni nel frattempo entra ai box. Analoga sorta per Morbidelli che si slaccia le cinture e scende dalla sua M3 E92 ritirandosi per la rottura del motore. Cappellari, in lotta con Biagi per il quarto posto, fa un leggero lungo ed in seguito deve cedere strada a Papini. Herbert e Zadotti invece mostrano le unghia e stringono nella morsa delle loro Chevrolet Lumina la BMW di Russo costretto ad arrendersi e ad accontentarsi del nono posto.

Ferrara taglia il traguardo con un ampio margine di vantaggio, ma l’ultima emozione la regala Pigoli, che si ferma subito dopo la bandiera a scacchi con la vettura avvolta in una nube di fumo a causa di problemi di differenziale.

Via | Comunicato Stampa

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: