Formula 1: non sono i freni il problema Red Bull



Il ritiro di Vettel in Australia è stato subito attribuito ad un problema all’impianto frenante, la Brembo però smentisce con decisione questa ipotesi, i problemi si sono manifestati sull’asse anteriore, ma non sono da attribuire ai freni.

Il problema, a quanto dice la Red Bull Racing è da ricercarsi nell’accoppiamento tra il mozzo anteriore sinistro e la ruota. La squadra sta comunque studiando tutte le possibili soluzioni da attuare per il prossimo GP in Malesia.

  • shares
  • Mail
18 commenti Aggiorna
Ordina: