Vernasca Silver Flag, una tradizione che si rinnova

vernasca

E' un evento immancabile per i collezionisti di ogni angolo del pianeta. La Vernasca Silver Flag, giunta alla quattordicesima edizione, ha il potere di richiamare in Italia il meglio del motorismo mondiale. Questo "concorso dinamico di restauro e conservazione" raccoglie numerosi modelli di razza, che hanno scritto pagine memorabili nella storia delle quattro ruote.

Alle Granturismo si affiancano le Sport e le Monoposto, con una ricca scelta di gioielli da competizione costruiti dalle origini fino ai primi anni Settanta. Ne deriva una kermesse di impagabile fascino, che si svolgerà dall'11 al 13 giugno, tra Castell'Arquato e Vernasca. Quest'anno il raduno celebra il marchio Abarth e il suo fondatore, per ricordarne la gloria.

vernasca
vernasca
vernasca
vernasca

Molte le creature dello "Scorpione" presenti ai nastri di partenza, alle quali andrà il meritato tributo d'affetto. L'edizione 2010 si annuncia ricca di vetture favolose che hanno contribuito a rendere l'Italia regina nelle costruzioni automobilistiche. Un appuntamento imperdibile per gli sportivi, che non mancheranno certo sul campo di gara.

Vetture Ammesse:
Vetture da competizione costruite dalle origini ai primi anni '70

Percorso:
Km. 8,50 con dislivello di 290 mt. (il percorso è chiuso al traffico)

Partenza:
Cadenzamento di 30 secondi tra le vetture

Parco vetture:
Le vetture rimarranno in Piazza a Castell'Arquato

Categorie:
Turismo, Gran Turismo, Sport, Prototipi, Monoposto a motore anteriore, Monoposto a motore posteriore, Anteguerra, Sport 2mila, Abarth Mille Mille Abarth

Concorso dinamico di restauro e conservazione vetture da competizione

Premi:
Best of Show vetture anteguerra
Best of Show vetture dopoguerra
Vettura più rappresentativa per ogni Categoria
Best Car/Driver period presentation 20’s-30’s
Best Car/Driver period presentation 40’s-50’s
Best Car/Driver period presentation 60’s-70’s
Trofeo Paolo Silva per la vettura più rappresentativa nella storia della Castell'Arquato-Vernasca
Premio TAG Heuer per la vettura più rappresentativa nella storia delle gare in salita
Premio Porsche Italia per la migliore Porsche da competizione

Premi speciali:
Sport 2mila le regine delle salite
Premio Giuseppe Merosi per la migliore Alfa Romeo
Premio Fratelli Maserati per la migliore Maserati-Osca
Premio “Circuito di Piacenza” per la migliore Ferrari
Premio "Silvano Maggi" per la Ferrari più vittoriosa
Premio “Giuseppe Figoni Carrozziere” per la vettura più elegante
Trofeo Autocollezioni Magazine per la migliore Abarth
Coppa delle Dame
Premio "MTA" per il concorrente proveniente da più lontano

PROGRAMMA DEL RADUNO

Venerdì 11 Giugno:
15,00 - 17,00 Verifiche e distribuzione numeri
20,00 Cena

Sabato 12 Giugno:
8,30 - 10,00 Verifiche e distribuzione numeri
10,30 Briefing
11,00 Prima salita Castell'Arquato-Lugagnano-Vernasca
13,00 Pranzo nei ristoranti di Castell'Arquato
15,30 Seconda salita Castell'Arquato-Lugagnano-Vernasca
17,15 Rinfresco di benvenuto
20,00 Cena di Gala nella Piazza Medioevale di Castell’Arquato

Domenica 13 Giugno:
10,30 Terza salita Castell'Arquato-Lugagnano-Vernasca
12,30 Buffet a Vernasca area della Antica Pieve
14,30 Premiazioni a Vernasca

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: