GP Turchia, la pole è di Mark Webber

mark webber

Mark Webber è stato il più rapido nelle prove di qualificazione del Gran Premio di Turchia di Formula 1. Il pilota australiano della Red Bull, alla terza pole consecutiva, guadagna una corsia preferenziale verso il successo. Dietro di lui ha chiuso Lewis Hamilton, secondo con la McLaren. Terzo posto per il compagno di squadra Sebastian Vettel, che ha fatto meglio di Jenson Button e Michael Schumacher.

L'asso di Kerpen, autore di un testacoda nel finale, ha preceduto il più giovane Nico Rosberg, sesto alla bandiera a scacchi con l'altra Mercedes. Alle loro spalle Robert Kubica, Felipe Massa, Vitaly Petrov e Kamui Kobayashi. Sessione da dimenticare per Fernando Alonso, dodicesimo dopo aver mancato la frazione finale del confronto. E' la terza volta che succede in questa stagione. Per lo spagnolo della Ferrari anche un vistoso errore, prima del tentativo conclusivo, non andato a buon fine.

All'orizzonte dell'asturiano si presenta una gara difficile sul circuito dell'Istanbul Park. L'alfiere iberico del "cavallino rampante" dovrà dare fondo alle sue energie per recuperare terreno e cercare di limitare i danni, dopo essere piombato nelle retrovie. Ancora una volta condizioni non ideali per gli uomini di Maranello, che volevano sostenere l'appuntamento con spirito più rilassato.

Da quanto si è visto, ci sono tutti gli ingredienti per una gara emozionante, ma la Red Bull sembra ancora una volta la squadra da battere. Anche la McLaren si è espressa su note felici, dimostrando di essere pronta a cogliere ogni occasione. Da non sottovalutare neppure la Mercedes, che potrebbe mettere in mostra un buon stato di forma. La partenza della corsa è fissata per le 14 di domani. Ora italiana naturalmente.

GP Turchia, tempi delle prove di qualificazione:

01. 6 Mark Webber RBR-Renault 1:27.500 1:26.818 1:26.295 (Q1, Q2, Q3) 18 giri
02. 2 Lewis Hamilton McLaren-Mercedes 1:27.667 1:27.013 1:26.433 18
03. 5 Sebastian Vettel RBR-Renault 1:27.067 1:26.729 1:26.760 18
04. 1 Jenson Button McLaren-Mercedes 1:27.555 1:27.277 1:26.781 18
05. 3 Michael Schumacher Mercedes GP 1:27.756 1:27.438 1:26.857 19
06. 4 Nico Rosberg Mercedes GP 1:27.649 1:27.141 1:26.952 18
07. 11 Robert Kubica Renault 1:27.766 1:27.426 1:27.039 19
08. 7 Felipe Massa Ferrari 1:27.993 1:27.200 1:27.082 18
09. 12 Vitaly Petrov Renault 1:27.620 1:27.387 1:27.430 21
10. 23 Kamui Kobayashi BMW Sauber-Ferrari 1:28.158 1:27.434 1:28.122 17
11. 14 Adrian Sutil Force India-Mercedes 1:27.951 1:27.525 18
12. 8 Fernando Alonso Ferrari 1:27.857 1:27.612 14
13. 22 Pedro de la Rosa BMW Sauber-Ferrari 1:28.147 1:27.879 14
14. 16 Sebastien Buemi STR-Ferrari 1:28.534 1:28.273 15
15. 9 Rubens Barrichello Williams-Cosworth 1:28.336 1:28.392 14
16. 17 Jaime Alguersuari STR-Ferrari 1:28.460 1:28.540 16
17. 10 Nico Hulkenberg Williams-Cosworth 1:28.227 1:28.841 15
18. 15 Vitantonio Liuzzi Force India-Mercedes 1:28.958 8
19. 18 Jarno Trulli Lotus-Cosworth 1:30.237 13
20. 19 Heikki Kovalainen Lotus-Cosworth 1:30.519 11
21. 24 Timo Glock Virgin-Cosworth 1:30.744 9
22. 21 Bruno Senna HRT-Cosworth 1:31.266 9
23. 25 Lucas di Grassi Virgin-Cosworth 1:31.989 9
24. 20 Karun Chandhok HRT-Cosworth 1:32.060 10

Via | F1grandprix.it

  • shares
  • Mail
71 commenti Aggiorna
Ordina: