GT nei Rally Italiani nel 2007



Ci siamo finalmente la notizia che tutti aspettavamo è arrivata, come anticipato in un precedente post l’interessamento del presidente federale della Csai Gino Macaluso sulla volontà di portare le GT nei Rally Italiani è arrivato a buon fine. L’esecutivo Csai a Monza ha dato il si definitivo, si comincerà con una prima stagione sperimentale per estendere poi gradualmente la presenza delle GT nei Rally. La parte regolamentare ovviamente è ancora in via di definizione, per quanto riguarda l’aspetto tecnico la base sarà quella del gruppo N, i motori saranno di serie e i cambi liberi, a patto che siano omologati dal costruttore e trovino alloggio nella scatola di serie. Le vetture dovrebbero essere inserite in tre classi, secondo criteri di cilindrata, peso e potenza, e si inizierà con sei gare su asfalto scelte fra quelle del Cir e del Tra, le vetture Gt in queste gare non sottrarranno punti ai piloti di questi Campionati.

Foto del titolo: l'Aston Martin V8 che ha debuttato nel Campionato Francese

  • shares
  • +1
  • Mail
19 commenti Aggiorna
Ordina: