F1, Bernie Ecclestone torna a chiedere la cauzione

bernie ecclestone

Bernie Ecclestone torna sui suoi passi e ripristina la cauzione per le squadre che vorranno disputare il prossimo Campionato del Mondo di Formula 1. La decisione nasce anche dalla vicenda del team USF1, finita nel peggiore dei modi, per l'inconsistenza di una compagine che ha dato vita a una storia breve, triste e ammantata di mistero, lontana dai campi di gara.

Il boss del Circus era stato tra i primi a rendersi conto dello scenario. Più volte aveva espresso delle perplessità, prima che la situazione si manifestasse nella sua vera essenza. Ora Ecclestone prende le contromisure, imponendo un deposito di garanzia di 16 milioni di sterline. E' meno di quanto chiesto in precedenza (24 milioni), ma il ritorno della misura, sospesa la scorsa stagione, potrebbe ridurre la possibilità di vedere un tredicesimo team.

Via | Paddock.it

  • shares
  • Mail
13 commenti Aggiorna
Ordina: