GP Germania, osservazioni ed orari di Hockenheim

hockenheim

Nel prossimo fine settimana le monoposto torneranno a ruggire sul circuito di Hockenheim, che si alterna con quello del Nurburgring nell'ospitare il Gran Premio di Germania di Formula 1. L'arrivo in terra tedesca è molto atteso dai team, che sperano di fare bene in uno degli appuntamenti più importanti di questa fase cruciale del campionato.

Qualcuno introdurrà delle novità rispetto alla tappa precedente, che si è svolta sulla pista di Silvarstone. L'obiettivo di Ferrari e McLaren è quello di ridurre il gap prestazionale dalla Red Bull, vincitrice del GP di Gran Bretagna, con Mark Webber al volante. Nella sfida d'oltremanica, disputata la scorsa settimana, il secondo posto è andato a Lewis Hamilton, leader del mondiale. Terzo Nico Rosberg, con una Mercedes ora decisa a fare bene sulla pista di casa.

La squadra della Stella arriva nel Baden-Württemberg con un Michael Schumacher ansioso di fare bella figura davanti al suo pubblico, ma non sarà facile, perché la concorrenza è agguerrita. Spera di andare bene anche la Ferrari, che nelle ultime gare ha raccolto meno del previsto. Gli uomini del "cavallino rampante" vogliono capitalizzare i progressi della monoposto, evitando ulteriori passi falsi che potrebbero compromettere senza scampo ogni sogno residuo in chiave iridata.

Quella alle porte è una sfida domestica per sei piloti del Circus: Vettel, Schumacher, Rosberg, Hulkenberg, Glock e Sutil. Ovvio che ognuno di loro cercherà di dare il massimo, ma quelli che possono puntare al vertice sono solo i primi tre. Da segnalare un altro cambiamento in casa HRT, dove Yamamoto sostituirà l’indiano Chandhok, mentre Bruno Senna sarà regolarmente al via. L'attenzione del pubblico è però orientata sui piani più alti.

Informazioni

Lunghezza del circuito: 4,574 km
Giri da percorrere: 67
Distanza totale: 306,458 km
Numero di curve: 16 – 9 destra, 7 sinistra
Mescole Bridgestone: supersoffici/dure

Record

Giro prova: 1:13.306 – M Schumacher – Ferrari – 2004
Giro gara: 1:13.780 – K Raikkonen – McLaren Mercedes – 2004
Distanza: 1h23:54.848 – M Schumacher – Ferrari – 2004
Vittorie pilota: 4 – M Schumacher
Vittorie team: 19 – Ferrari
Pole pilota: 4 – J Clark, J Ickx
Pole team: 18 – Ferrari
Km in testa pilota: 1.391 – J Fangio
Km in testa team: 6.289 – Ferrari
Migliori giri pilota: 4 – M Schumacher
Migliori giri team: 16 – Ferrari
Podi pilota: 7 – M Schumacher
Podi team: 47 – Ferrari

Albo d’oro

1926 R Caracciola – Mercedes
1927 O Merz – Mercedes
1928 Caracciola Werner – Mercedes
1929 L Chiron – Bugatti
1931 R Caracciola – Mercedes
1932 R Caracciola – Alfa Romeo
1934 H Stuck – Auto Union
1935 T Nuvolari – Alfa Romeo
1936 B Rosemeyer – Auto Union
1937 R Caracciola – Mercedes
1938 R Seaman – Mercedes
1939 R Caracciola – Mercedes
1950 A Ascari – Ferrari
01. 1951 A Ascari – Ferrari
02. 1952 A Ascari – Ferrari
03. 1953 N Farina – Ferrari
04. 1954 J Fangio – Mercedes
05. 1956 J Fangio – Ferrari
06. 1957 J Fangio – Maserati
07. 1958 T Brooks – Vanwall
08. 1959 T Brooks – Ferrari
1960 J Bonnier – Porsche
09. 1961 S Moss – Lotus Climax
10. 1962 G Hill – BRM
11. 1963 J Surtees – Ferrari
12. 1964 J Surtees – Ferrari
13. 1965 J Clark – Lotus Climax
14. 1966 J Brabham – Brabham Repco
15. 1967 D Hulme – Brabham Repco
16. 1968 J Stewart – Matra Ford
17. 1969 J Ickx – Brabham Ford
18. 1970 J Rindt – Lotus Ford
19. 1971 J Stewart – Tyrrell Ford
20. 1972 J Ickx – Ferrari
21. 1973 J Stewart – Tyrrell Ford
22. 1974 C Regazzoni – Ferrari
23. 1975 C Reutemann – Brabham Ford
24. 1976 J Hunt – McLaren Ford
25. 1977 N Lauda – Ferrari
26. 1978 M Andretti – Lotus Ford
27. 1979 A Jones – Williams Ford
28. 1980 J Lafitte – Ligier Ford
29. 1981 N Piquet – Brabham Ford
30. 1982 P Tambay – Ferrari
31. 1983 R Arnoux – Ferrari
32. 1984 A Prost – McLaren TAG
33. 1985 M Alboreto – Ferrari
34. 1986 N Piquet – Williams Honda
35. 1987 N Piquet – Williams Honda
36. 1988 A Senna – McLaren Honda
37. 1989 A Senna – McLaren Honda
38. 1990 A Senna – McLaren Honda
39. 1991 N Mansell – Williams Renault
40. 1992 N Mansell – Williams Renault
41. 1993 A Prost – Williams Renault
42. 1994 G Berger – Ferrari
43. 1995 M Schumacher – Benetton Renault
44. 1996 D Hill – Williams Renault
45. 1997 G Berger – Benetton Renault
46. 1998 M Hakkinen – McLaren Mercedes
47. 1999 E Irvine – Ferrari
48. 2000 R Barrichello – Ferrari
49. 2001 R Schumacher – Williams BMW
50. 2002 M Schumacher – Ferrari
51. 2003 J Montoya – Williams BMW
52. 2004 M Schumacher – Ferrari
53. 2005 F Alonso – Renault
54. 2006 M Schumacher – Ferrari
55. 2008 L Hamilton – McLaren Mercedes
56. 2009 M Webber – Red Bull Renault

Orari della sfida

Venerdì 23 luglio
10:00-11:30 Prove Libere 1
14:00-15:30 Prove Libere 2

Sabato 24 luglio
11:00-12:00 Prove Libere 3
14:00-15:00 Qualifiche – Diretta Rai Due

Domenica 25 luglio
14:00 Gara – Diretta Rai Uno

Via | F1grandprix.it

  • shares
  • Mail
38 commenti Aggiorna
Ordina: