Mercedes, Schumacher: "Meglio pensare al 2011"

schumacher

Le prestazioni deludenti messe in mostra ad Hockenheim hanno spinto gli uomini della Mercedes a guardare avanti, lanciando lo sguardo alla prossima stagione. Ormai le speranze di raggiungere gli obiettivi fissati per il 2010 sono quasi nulle, quindi è logico spostare l'interesse verso il futuro.

E' lo stesso Michael Schumacher ad ammettere che la bandiera bianca è pronta a sventolare: "Con il nostro pacchetto non abbiamo possibilità di stare al passo degli altri. Tanto vale lavorare in funzione del prossimo anno, quando speriamo di toglierci le soddisfazioni che in questa stagione non siamo riusciti ad avere".

Ross Brawn la pensa allo stesso modo, ma non getta del tutto la spugna, perché i frutti del lavoro odierno possono rivelarsi utili nell'impostazione del nuovo bolide: "La squadra sta lavorando bene, ci serve soltanto una monoposto un po' più veloce per essere competitivi ad altissimo livello. Adesso lavoreremo su questo aspetto".

Via | Eurosport.com

  • shares
  • Mail
14 commenti Aggiorna
Ordina: