F1, dopo la decisione della Fia la Ferrari si concentra su Monza

ferrari

Dopo la decisione del Consiglio Mondiale della Fia, che non ha inflitto sanzioni aggiuntive alla Ferrari per il caso del sorpasso di Fernando Alonso su Felipe Massa nel Gran Premio di Germania di Formula 1, a Maranello si tira un respiro di sollievo. Gli uomini del "cavallino rampante" prendono atto della sentenza emessa dall'organo federale e giudicano positivamente la volontà di modificare l'articolo 39.1 del regolamento sportivo, che vieta gli ordini di scuderia.

L'orientamento prevalente nel Circus sembra quello di abrogare la norma, per consentire i giochi di squadra, vista la difficoltà di interpretazione dei singoli casi e la natura della disciplina, dove il lavoro di gruppo ha un ruolo primario. Ora bisogna vedere come questa intenzione verrà tradotta in disposizioni giuridiche.

In attesa di saperlo, la Ferrari può concentrarsi al meglio sul Gran Premio d'Italia di Formula 1, che si disputerà domenica a Monza. L'obiettivo del team è quello di erodere il vantaggio dei rivali nelle classifiche iridate, per continuare a sperare nella rimonta delle "rosse".

Via | Ferrari.com

  • shares
  • Mail
12 commenti Aggiorna
Ordina: