F1, GP Singapore. Domenicali: "Verdetto agrodolce per la Ferrari"

stefano domenicali

Le prove di qualificazione del Gran Premio di Singapore di Formula 1 sono state caratterizzate da due opposti stati d'animo per gli uomini della Ferrari. Da un lato la gioia incontenibile per la pole position di Fernando Alonso, la numero 204 della storia del "cavallino rampante".

Dall'altro la tristezza per la partenza di Felipe Massa dal fondo dello schieramento, per un problema al cambio della sua monoposto che lo ha costretto a ritirarsi in Q1. Queste sensazioni a tinte diverse sono state vissute molto intensamente da Stefano Domenicali, che dice: "E' stata davvero una giornata caratterizzata da emozioni contrastanti fra loro".

Poi aggiunge: "Ci dispiace molto per il problema tecnico che ha impedito a Felipe di disputare le qualifiche: lo attende una gara estremamente difficile, come lo sarà per Fernando, che però avrà prospettive ben diverse, partendo dalla pole position. Lui ha fatto una qualifica eccezionale, sfruttando appieno il potenziale della macchina e mettendoci anche qualcosa in più per riuscire ad essere il più veloce in Q3. In gara sarà importante partire bene e fare le scelte giuste, con l'incognita delle condizioni meteorologiche e della safety-car; soprattutto, dobbiamo tenere bene a mente che l'affidabilità sarà l'elemento cruciale".

Via | Ferrari.com

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: