International GT Open: titolo per Barba e Kaffer

ferrari

Alvaro Barba e Pierre Kaffer, già in testa alla classifica piloti, hanno guadagnato il titolo dell'International GT Open 2010. Ai due portacolori del team AF Corse è bastato un quinto posto con la loro Ferrari nella sfida conclusiva di Montmelò per centrare l'obiettivo.

Il weekend spagnolo si era aperto con il successo di Alvaro Parente e Nelson Piquet Junior in gara 1, quando i due avevano tagliato il traguardo davanti a Mullen e Christodolou, Broniszewski e Peter, Toccacelo e Giammaria. Questi ultimi, dopo il contatto tra Barba e Collard, si erano portati ad appena un punto dai leader, con nuove speranze in chiave campionato, ma i loro sogni sono svaniti nel match successivo.

Primo posto in Gts per Marco Frezza e Niki Cadei, davanti a Ortelli e Dayraut. Quinta piazza per Sebastien Loeb e Dani Sordo, che hanno suscitato un forte interesse nel pubblico.

Nella seconda gara il successo è andato alla coppia composta da Lietz e Roda. Quest'ultimo, con la Porsche 997, ha resistito al ritorno di Emmanuel Collard che, insieme a Dino Lunardi, è arrivato a un soffio da lui con la Ferrari F430. Terzo posto a sorpresa per l'altra "rossa" di Vives e Cerqueda, davanti all'Aston Martin Vantage di Wiser e Lancieri. Poi il "cavallino rampante" di Barba e Kaffer, nuovi campioni della specialità.

Niente da fare per Toccacelo e Giammaria, che hanno chiuso al settimo posto, preceduti anche da Griffin e Gerber. In classe GTS il titolo è andato a Marco Frezza, dopo una gara intelligente, chiusa al secondo posto, dietro l'Audi di Campanico e Figueiredo. Ad agevolare il suo compito ci ha pensato il ritiro di Jean-Philippe Dayraut, vecchio leader di classifica, costretto a rinunciare a ogni chance per un guasto in griglia di partenza.

GT Open, Montmelò. Classifica gara 1:

01 - Parente/Piquet (Ferrari F430) - Aurora - 37 laps 1.10'40”436
02 - Mullen/Christodolou (Ferrari F430) - CRS - 2”115
03 - Broniszewski/Peter (Ferrari F430) - Kessel - 14”512
04 - Toccacelo/Giammaria (Ferrari F430) - Edil Cris - 24”136
05 - Lietz/Roda (Porsche 997) - Autorlando - 45”630
06 - Cadei/Frezza (Ferrari F430 Scuderia) - Kessel - 54”632
07 - Lancieri/Wiser (Aston Martin Vantage) - Villois - 1'05”461.
08 - Ortelli/Dayraut (Ferrari F430 Scuderia) - Luxury - 1'16”969
09 - Pilet/Narac (Porsche 997) - IMSA - 1'22”036
10 - Makowiecki/Couceiro (Ferrari F430 Scuderia) - Luxury - 1'26”635
11 - Bontempelli/Livio (Ferrari F430 Scuderia) - Kessel - 1'44”750
12 - Goodwin/Hummel (Ferrari F430) - CRS - 1'45”146
13 - Talkanitsa/Talkanitsa (Ferrari F430) - AF Corse - 1 giro
14 - Loeb/Sordo (Porsche 997R) - Almeras - 1 giro.
15 - Vives/Cerqueda (Ferrari F430) - RCA - 1 giro
16 - Gené/Monje (SunRED SRX) - SunRED - 1 giro
17 - Mortimer/Bamford (Ford GT) - RPM - 1 giro
18 - Griffin/Gerber (Ferrari F430) - AF Corse - 1 giro
19 - Savary/Ricci (Ferrari F430 GT3) - Policand - 1 giro
20 - Beaubelique/Balthazard (Ferrari F430 GT3) - Policand - 1 giro.

Giro più veloce:

Matt Griffin 1'49”885

GT Open, Montmelò. Classifica gara 2:

01 - Lietz/Roda (Porsche 997) - Autorlando - 25 giri 50'16”562
02 - Collard/Lunardi (Ferrari F430) - JMB - 0”387
03 - Vives/Cerqueda (Ferrari F430) - RCA - 9”345
04 - Lancieri/Wiser (Aston Martin Vantage) - Villois - 11”830
05 - Barba/Kaffer (Ferrari F430) - AF Corse - 21”144.
06 - Griffin/Gerber (Ferrari F430) - AF Corse - 21”371
07 - Toccacelo/Giammaria (Ferrari F430) - Edil Cris - 24”900.
08 - Parente/Piquet (Ferrari F430) - Aurora - 31”197
09 - Pilet/Narac (Porsche 997) - IMSA - 35”043
10 - Mullen/Christodolou (Ferrari F430) - CRS - 37”786
11 - Bachelier/Mallegol (Ferrari F430) - AF Corse - 58”678.
12 - Gené/Monje (SunRED SRX) - SunRED - 1'07”663
13 - Amaral/De Castro (Porsche 997) - DriveX - 2'00”484
14 - Garofano/Rangoni (Ferrari F430) - AF Corse - 1 giro.
15 - Kauffman (Ferrari F430) - AF Corse - 1 giro
16 - Broniszewski/Peter (Ferrari F430) - Kessel - 2 giri.
17 - Goodwin/Hummel (Ferrari F430) - CRS - 4 giri

Giro più veloce:

Richard Lietz – 1'50”556

Classifica finale di campionato:

01. Barba-Kaffer 198
02. Roda-Lietz 193
03. Giammaria-Toccacelo 191
04. Narac-Pilet 181

Via | Italiaracing.net

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: