DTM, Timo Scheider vince la gara di Adria

Dopo la pessima qualifica, compromessa dalla decisione di ritardare al massimo il tentativo finale in Q1, poi iniziato dopo la bandiera a scacchi, Timo Scheider si è reso protagonista di una splendida gara, che lo ha portato alla rimonta dal quindicesimo al primo posto sulla pista di Adria. Per lui un successo meritato, giunto dopo una grande prova di forza.

Il compito del campione in carica è stato agevolato dallo spaventoso incidente iniziale di Alexandre Prémat (vedi video), che per fortuna si è risolto senza conseguenze fisiche sul pilota francese. Quella carambola, da cui è derivato un taglio di 21 giri nella tabella di marcia della corsa, gli ha permesso di guadagnare ancora più terreno nelle fasi di avvio.

L'asso tedesco è stato impeccabile, anche sul piano strategico. Il suo approccio deciso e la gestione oculata della tattica, emersa brillantemente in occasione dei pit-stop, gli ha permesso di guadagnare il comando della corsa, grazie alla pressione messa su Gary Paffett, giunto secondo al traguardo.

Terzo posto finale per Bruno Spengler, salito sul gradino più basso del podio. Dietro di lui Markus Winkelhock, Oliver Jarvis, Martin Tomczyk e Maro Engel. Poi Mattia Ekstrom, che non ha saputo ripetere in gara le ottime cose fatte vedere in qualifica. Nono posto per Paul Di Resta, sul cui conto ha pesato il tempo perso nelle soste ai box. In virtù dell'esito della sfida italiana, il comando della classifica piloti torna nelle mani di Spengler, per una lotta al titolo che rimanda il suo esito alla tappa finale di Shanghai.

DTM, Adria. Ordine d'arrivo:

01 - Timo Scheider (Audi A4 09) - Abt - 38 giri in 1.15'01"965
02 - Gary Paffett (Mercedes C Klasse 09) - HWA - 8"912
03 - Bruno Spengler (Mercedes C Klasse 09) - Persson - 9"738
04 - Markus Winkelhock (Audi A4 08) - Rosberg - 16"965
05 - Oliver Jarvis (Audi A4 09) - Abt - 18"008
06 - Martin Tomczyk (Audi A4 09) - Abt - 22"527
07 - Maro Engel (Mercedes C Klasse 08) - Mucke - 34"424.
08 - Mattias Ekstrom (Audi A4 09) - Abt – 41"246
09 - Paul Di Resta (Mercedes C Klasse 09) - HWA - 43"757
10 - David Coulthard (Mercedes C Klasse 08) - Mucke - 47"033
11 - Mike Rockenfeller (Audi A4 08) - Phoenix - 47"953
12 - Ralf Schumacher (Mercedes C Klasse 09) - HWA - 52"417
13 - Jamie Green (Mercedes C Klasse 08) - HWA - 57"321
14 - Cong Fu Cheng (Mercedes C Klasse 08) - Persson - 58"240.
15 - Susie Stoddart (Mercedes C Klasse 08) - Persson - 1'04"430
16 - Katherine Legge (Audi A4 08) - Rosberg – 1'09"289

Giro più veloce:

Mattias Ekstrom 1'21"722

Ritirati:

31° giro - Miguel Molina
1° giro - Alexandre Premat

Classifica piloti:

01. Spengler 66 punti
02. Di Resta 63
03. Paffett 57
04. Scheider 47
05. Ekstrom 35
06. Green 29
07. Rockenfeller 22
08. Jarvis 18
09. Tomczyk 15
10. Premat 12

Via | Italiaracing.net

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: