F1, un secondo pilota russo nel 2011: Mikhail Aleshin ha già un contratto in mano?

Mikhail Aleshin Formula Renault 3.5

Vitaly Petrov potrebbe vedere l'arrivo di un connazionale in Formula 1 nel 2011. La Russia si avvicina sempre più alla massima serie del motorsport: il paese freme per ospitare il suo primo Gran Premio, Putin ha provato una monoposto Renault e l'ingresso nella serie di Mikhail Aleshin, non è così lontano. Anzi...

Aleshin, fresco campione di Formula Renault 3.5, ha già assaggiato la F1, proprio al volante di una gialla monoposto francese durante i test per i giovani svoltisi a Yas Marina all'indomani dell'ultimo GP. Ma per disputare una stagione con un piccolo team, come lui stesso aveva dichiarato, c'è bisogno di reperire almeno 15 milioni di euro di sponsor.

Mikhail non ha però precisato che alle sue spalle ha un soggetto che risponde al nome di Gazprom. Ma il pilota è cosciente dei suoi appoggi: nel corso di un'intervista ripresa dai colleghi di Motorsport.com, Aleshin ha affermato di avere già in mano un mezzo accordo con una squadra, di cui però non ha rivelato l'identità. Tre i nomi che si sussurrano in giro per il paddock: Force India, Lotus, Virgin.

"Sto valutando le varie opzioni, ci sono molte proposte interessanti. Non sono autorizzato a parlarne, quindi vi farò una sorpresa: il dubbio sul mio debutto in F1 nel 2011 è praticamente risolto, ma non posso garantirlo: in F1 non puoi dare niente per scontato". Sfrontato ottimismo o effettiva consapevolezza delle proprie possibilità?

  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: