Honda sviluppa le sue barchette sia in Lmp2 che in Lmp1



La Honda prosegue lo sviluppo delle sue competitive barchette Lmp2, ora evolute nella versione ARX-01d, dotate del nuovo propulsore V6 Turbo di 2,8 litri, recentemente testato a Sebring, e base dei nuovi motori Honda destinati alla IndyCar.

Le Honda Lmp2 saranno in forza a due scuderia, la più importante lo Strakka Racing già portacolori nel 2010, dove ha ottenuto brillanti risultati culminati con la vittoria di classe a Le Mans.

Altra novità e però una versione Lmp1 di suddette barchette, direttamente derivate dalle ARX-01c saranno motorizzate con propulsori V8 da 3,4 litri e si annunciano come vetture molto interessanti e potenzialmente competitive.

  • shares
  • Mail