24 Ore di Dubai: camera car sulla Ferrari di Perazzini

Oggi torniamo sulla 24 Ore di Dubai, sfida di apertura della stagione endurance 2011, giunta ormai alla sesta edizione. Numerosi gli equipaggi al via, impegnati in una grande battaglia, già a partire dalle qualifiche. Queste, soprattutto a causa del traffico in pista, non erano andate bene per le Ferrari F430 GT2 schierate da AF Corse.

La più rapida delle "rosse" schierate dal team piacentino, affidata a Lorenzo Casè, Marco Cioci, Giuseppe Perazzini e Michael Broniszewski, era risultata ventiseiesima nella lista dei tempi, seguita dalla vettura gemella di Alessandro Garofano, Marco Frezza, Alexander Talkanitsa senior e junior.

In gara, però, le cose sono andate meglio, con una decisa rimonta dell'equipaggio del primo "cavallino rampante", che ha rimosso il ricordo delle prove infelici, per guadagnare un luminoso secondo posto dietro la Bmw Z4 del team Schubert, protagonista di una gara regolare, condotta ad ottimo ritmo. Alla Ferrari finita sul gradino intermedio del podio è dedicato questo video, che ci offre delle riprese molto piacevoli con Perazzini al volante.

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: