F1, Alonso giudica i colleghi. Il più veloce? Hamilton

alonso Cosa pensa Fernando Alonso dei suoi colleghi/rivali in F1? L'asturiano si è sbottonato in merito alla questione con il quotidiano spagnolo AS, producendosi in giudizi -tutti piuttosto positivi- sui maggiori pretendenti al titolo mondiale.

Le prime parole sono per Vettel: "Molto veloce. Moloto veloce e preciso. Se parte primo è difficile fermarlo". Poi è il turno di Webber, definito "esperto, calmo e consistente". "Davvero difficile vederlo sbagliare", dichiara Nando. Il complimento più grosso però, Alonso l'ha fatto al suo ex-compagno di squadra, Lewis Hamilton: "È un grande pilota, il più veloce dell'attuale griglia della F1". Mica male, considerate le ruggini degli anni scorsi.

A Button, l'alfiere del Cavallino riconosce invece "un grande istinto per le gare complicate sotto la pioggia o condizionate dall'ingresso della safety car". Lo spagnolo ha poi ribadito la sua stima incondizionata per Michael Schumacher: "Lui è il campione, noi tutti lo rispettiamo, e rimane ancora un pilota capace di sorprendere". Le ultime considerazioni sono su Massa: "Molto veloce. Conosce il team e ora ha una gran fame di vittorie".

  • shares
  • Mail
13 commenti Aggiorna
Ordina: