Trulli: "La T128 segna un sensibile progresso sulla progenitrice"

jarno trulli

Jarno Trulli crede che il Team Lotus abbia fatto un enorme passo avanti con la nuova T128. Dopo il debutto dello scorso anno, che l'ha vista primeggiare tra le new entry in Formula 1, la squadra di Norfolk potrebbe incassare qualche punto nel 2011. Se ciò dovesse accadere, il merito sarà del nuovo telaio, del motore Renault e dei cambi Red Bull.

Il pilota italiano è sereno: "Tutto si adatta perfettamente. La vettura sembra buona ed è anche piuttosto veloce. Se devo paragonarla a quella dello scorso anno, è come il passaggio dalla notte al giorno. Questa monoposto segna un enorme progresso, frutto del duro lavoro di gruppo".

Dice Trulli: "Abbiamo un ottimo retrotreno e una buona armonia tra le parti. Durante il periodo invernale sono state fatte delle buone cose". Resta l'incognità dell'affidabilità, per il basso chilometraggio accumulato: "Potrebbe essere difficile all'inizio, ma poi andrà meglio. Guardando i tempi sul giro è difficile avere un'idea chiara, ma possiamo inseguire la Force India e forse la Sauber. Ovviamente siamo davanti a Virgin e HRT. Questo è il quadro che abbiamo al momento".

Via | Planet-f1.com

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: