GP Australia, Libere 2: Button davanti ad Hamilton, terzo Alonso

button

Ancora una doppietta, ma con colori diversi, nella seconda sessione di prove libere del Gran Premio d'Australia di Formula 1. I primi due posti sono andati alla McLaren, con Jenson Button davanti a Lewis Hamilton, giunto a un soffio dal compagno di squadra sul tracciato di Melbourne.

Molto vicine la Ferrari di Fernando Alonso e la Red Bull di Sebastian Vettel, che accusano un ritardo inferiore ai due decimi. Più pesante il gap di Mark Webber, quinto con l'altra RB7, che non supera comunque il mezzo secondo di svantaggio. Dietro il pilota di casa, leader della prima sessione, hanno chiuso Michael Schumacher e Felipe Massa.

Ottavo posto per il brillante Sergio Perez, seguito da Rubens Barrichello e Nico Rosberg, ultimo della top ten. Da segnalare l'arrivo dell'acqua nella fase conclusiva del confronto, che non ha inciso sul regolare svolgimento dei programmi di lavoro messi a punto dalle squadre. Nei trenta minuti finali i piloti sono stati costretti ad usare il Drag Reduction System in condizioni da corsa, per testare la zona di sorpasso.

L'ala posteriore mobile è una delle grandi novità del 2011. Su questo dispositivo si sono sollevate diverse critiche, per i rischi connessi all'uso e la creazione di dinamiche di gara artificiali, lontane dallo spirito vero dello sport. Purtroppo il mondo dei Gran Premi insegue lo show, senza considerare le ricadute sull'essenza della disciplina. Ma queste considerazioni le abbiamo già fatte in altre occasioni, quindi non è il caso di ripeterci.

Tornando alla classifica, spicca il forte ritardo accusato dai team più giovani, con Lotus e Virgin davvero lontane dai tempi di riferimento. L'HRT è entrata in pista a soli due minuti dalla bandiera a scacchi, con Vitantonio Liuzzi al volante della nuova F111. Per la monoposto iberica, ai suoi primi passi dopo un cammino difficile, si prospetta un avvio di stagione decisamente in salita.

GP Australia, tempi delle libere 2:

01. Button McLaren-Mercedes 1m25.854s 32 giri
02. Hamilton McLaren-Mercedes 1m25.986s + 0.132 31
03. Alonso Ferrari 1m26.001s + 0.147 28
04. Vettel Red Bull-Renault 1m26.014s + 0.160 35
05. Webber Red Bull-Renault 1m26.283s + 0.429 33
06. Schumacher Mercedes 1m26.590s + 0.736 31
07. Massa Ferrari 1m26.789s + 0.935 34
08. Perez Sauber-Ferrari 1m27.101s + 1.247 39
09. Barrichello Williams-Cosworth 1m27.280s + 1.426 34
10. Rosberg Mercedes 1m27.448s + 1.594 23
11. Alguersuari Toro Rosso-Ferrari 1m27.525s + 1.671 31
12. Petrov Renault 1m27.528s + 1.674 29
13. Heidfeld Renault 1m27.536s + 1.682 22
14. Buemi Toro Rosso-Ferrari 1m27.697s + 1.843 30
15. Kobayashi Sauber-Ferrari 1m28.095s + 2.241 35
16. di Resta Force India-Mercedes 1m28.376s + 2.522 33
17. Sutil Force India-Mercedes 1m28.583s + 2.729 31
18. Maldonado Williams-Cosworth 1m29.386s + 3.532 29
19. Kovalainen Lotus-Renault 1m30.829s + 4.975 22
20. Trulli Lotus-Renault 1m30.912s + 5.058 23
21. D'Ambrosio Virgin-Cosworth 1m32.106s + 6.252 36
22. Glock Virgin-Cosworth 1m32.135s + 6.281 30
23. Liuzzi HRT-Cosworth No time 1

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: