La Red Bull vuole usare il Kers in Malesia

kers

Le Red Bull potrebbero essere ancora più veloci in Malesia, perché il team vuole presentarsi al via della prossima sfida iridata con il sistema di recupero dell'energia, non utilizzato nel Gran Premio d'Australia di Formula 1. Il congegno è stato infatti rimosso dalle monoposto di Milton Keynes dopo le prove libere, per alcuni rischi legati all'affidabilità.

Pur in sua assenza, il dominio delle RB7 è stato evidente a Melbourne, con la pole e il successo finale di Sebastian Vettel. Dice Christian Horner: "Faremo funzionare il Kers in Malesia. All'Albert Park non l'abbiamo usato, ma è stata una scelta che ha pesato poco sul nostro bilancio".

"Il circuito di Sepang -aggiunge il team principal della Red Bull- presenta un lungo rettifilo davanti alla prima curva. In quel contesto sarà più utile. Ecco perché siamo ansiosi di averlo alla prossima gara". Anche in sua assenza, però, le auto della scuderia di Dietrich Mateschitz non dovrebbero avere problemi.

Via | Thef1times.com

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: