Flavio Briatore consiglia alla Ferrari di concentrarsi sul 2012

briatore, flavio briatore, f1

Flavio Briatore consiglia alla Ferrari di rinunciare ad ogni ambizione iridata per il 2011, dopo aver visto all'opera la 150° Italia nel Gran Premio d'Australia di Formula 1. L'uomo d'affari cuneese non usa giri di parole e sul giornale Turun Sanomat dichiara: "Può sembrare assurdo, ma penso che a Maranello dovrebbero iniziare a concentrarsi sulla vettura 2012. E' chiaro che l'azienda del cavallino rampante ha tutte le competenze ingegneristiche e le risorse necessarie, ma il ritardo dalla Red Bull è davvero enorme".

Il team italiano, difeso in pista da Fernando Alonso e Felipe Massa, sta indagando sulle ragioni dell'efficacia non proprio ottimale messa in mostra a Melbourne, dopo i promettenti test invernali, che facevano ipotizzare altri scenari. L'obiettivo è di recuperare velocemente, ma Briatore dubita sulla possibilità di annullare il gap nell'arco di due mesi. Nel frattempo il vantaggio accumulato da Sebastian Vettel potrebbe diventare incolmabile: "Se lui e la Red Bull mantengono la loro condizione, c'è poco da fare".

Anche Gerhard Berger pensa che sia difficile per gli avversari raggiungere le monoposto di Dietrich Mateschitz: "Perché ci dovrebbe essere un grande cambiamento? Le stesse persone sono nella medesima posizione dello scorso anno, quindi non vedo possibilità di invertire la tendenza". L'analisi dei due ha una sua logica di fondo, almeno sul piano teorico, ma nel Circus tante volte la realtà cambia più in fretta di quanto si pensi. Poi è troppo prematura, almeno a mio avviso.

Tornando a Briatore, il manager piemontese ribadisce le critiche a Michael Schumacher per il suo rientro nel giro: "Sono sempre stato contrario a questa nuova parentesi. A 40 anni non si può essere mai come a 20. La sua grande carriera sta avendo una brutta fine". I tifosi dell'asso di Kerpen si augurano risultati diversi, ma all'orizzonte non si delineano molte possibilità di gloria per lui.

Via | F1sa.com

  • shares
  • Mail
20 commenti Aggiorna
Ordina: