F1: il Mondiale 2016 partirà il 3 aprile a Melbourne

Non verranno ridotte le gare, ma aumenteranno le settimane consecutive con un Gp in programma

SINGAPORE - SEPTEMBER 20:  Sebastian Vettel of Germany and Ferrari drives ahead of Daniil Kvyat of Russia and Infiniti Red Bull Racing and Kimi Raikkonen of Finland and Ferrari during the Formula One Grand Prix of Singapore at Marina Bay Street Circuit on September 20, 2015 in Singapore.  (Photo by Clive Mason/Getty Images)

F1 2016 – Per conoscere la prima bozza del calendario 2016 di F1 servirà attendere i prossimi mesi, ma è trapelata già una novità importante. Sono stati gli organizzatori del Gp d’Australia a rivelare la data d’inizio del campionato, cioè il 3 aprile. “E’ fantastico sapere che Melbourne ospiterà nuovamente l’appuntamento inaugurale del Mondiale di F1 – hanno detto – La nuova data vedrà un orario di partenza anticipato”.

Infatti, la gara dovrebbe iniziare alle 15 locali, cioè alle 5 italiane, per evitare i problemi di oscurità. Comunque, la notizia più interessante è sicuramente il ritardo nell’inizio della stagione, da sempre cominciata verso la metà di marzo. Non significherà una riduzione del numero delle gare, anzi verrà introdotto il Gp in Azerbaigian, ma un calendario più compresso, per contenere i costi delle scuderie.

Inoltre, la FIA vuole evitare di avere pause troppo lunghe tra una gara e l’altra, aumentando così i ‘back to back’ e le settimane di gara consecutive. La partenza ritardata avrà un altro effetto, quello di dare più tempo alle scuderie per sviluppare le monoposto per l’anno successivo, visto che non è previsto un aumento di test invernali, ma un probabile slittamento in avanti delle tre sessioni precedenti il via del Mondiale.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail