F1 2015: le ambizioni realistiche di McLaren

Quando si porta un nome importante con quello di McLaren, raccogliere risultati luminosi è un dovere per la squadra.

McLaren

L'avvio della stagione agonistica 2015 non è stato felice per la McLaren, inchiodata a zero punti dopo le prime cinque gare di questo campionato del mondo di F1. Non si fatica a comprendere il disagio degli uomini di Woking, specie pensando alle brillanti esperienze del passato insieme alla Honda.

Eric Boullier ammette che l'obiettivo migliore, fra quelli realisticamente perseguibili dalla squadra inglese, sia il quinto posto in classifica costruttori, come nel 2014. Non è il top, ma vista la situazione, finire alle spalle dei primi quattro sarebbe già una grande cosa, nonostante i segnali di miglioramento.

Ecco le parole del direttore sportivo alla BBC: “Capisco che la gente si aspetterebbe di più. Anche noi vorremmo vincere, ma al momento dobbiamo ridimensionare le nostre ambizioni. Credo che dopo la pausa estiva saremo in grado di entrare in tutte le gare nella top ten. Non sto dicendo il podio, ma la zona punti dovrebbe essere stabilmente alla nostra portata”.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail