F1: Lewis Hamilton vuole dei trofei più belli

L'asso di Stevenage si aspetta dei trofei migliori, perché una vittoria non può essere celebrata con pezzi di bassa fattura.

lewis-hamilton.jpg

Lewis Hamilton auspica l'arrivo di coppe più belle per i vincitori di un Gran Premio di Formula 1. Il campione del mondo in carica, che guida anche nel 2015 la classifica iridata, tiene molto ai trofei, al punto da farne un elemento contrattuale nei suo rapporti con le squadre.

In vista della sfida di Silverstone, in lui si rifresca il ricordo del premio che gli venne consegnato al termine della cavalcata vittoriosa nella gara di casa dello scorso anno, quando sul podio gli venne consegnato un trofeo di bassa fattura, che lo sdegnò.

Hamilton spera che si faccia meglio nel 2015, perché il riconoscimento simbolico di un successo in pista non può essere più scadente di quello consegnato in una sagra di paese o in una categoria inferiore. Ecco le sue parole: “Spero che quest'anno ci sia un trofeo migliore. Ne ho parlato con Bernie Ecclestone”. A questo punto viene spontanea la domanda: sarà lui a vincere?

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail