Il rallysta peggiore di sempre? L'incidente è alla prima curva

Il titolo rappresenta un’esagerazione, lo sappiamo, perché Kris Meeke non va certo ritenuto un pilota scarso o poco capace. Però ieri ha commesso un errore talmente banale da renderlo facile bersaglio di sfottò ed ironie: il 36enne inglese si è ribaltato alla prima curva del rally di Polonia, dopo aver percorso non più di 100 metri. “Ottanta metri dopo l’inizio della PS mi sono trovato a ruote per aria e l’auto era già rotolata sette voltecommenta il pilota britannico, vincitore quest’anni del rally in Argentina –. Non ho toccato nulla. Le scanalature sul terreno stavano diventando più profonde, ma questo solo perché erano già transitate dieci auto. Sono stato colto di sorpresa”. Meeke riuscirà comunque a partecipare al rally.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail