McLaren, Alonso: "Ci aspettano netti progressi"

La stagione 2015 è stata poco felice per la McLaren , ma ci sono dei margini di miglioramento. Quando si parte dal basso, del resto, non può che essere così.

alonso1.jpg

Fernando Alonso è fiducioso sulla possibilità che la McLaren-Honda cresca in modo sensibile nel campionato in corso, diventando molto più competitiva entro fine stagione, quando il divario dal vertice dovrebbe risultare notevolmente ridotto.

Guardando lo scenario attuale c'è poco da gioire. Il team di Woking ha raccolto appena 5 punti nelle 9 gare andate in scena nel 2015. Solo la Marussia ha fatto peggio. Se si pensa ai fasti di un passato non troppo lontano, il quadro è desolante.

Tuttavia, Alonso crede che significativi progressi siano all'orizzonte. Secondo lui, già in Ungheria potrebbero vedersi i frutti del duro lavoro condotto su tutti i fronti. Ecco le sue parole, riprese da Grand Prix Times: “Mi aspetto una trama agonistica meno complicata per noi nel prossimo appuntamento in calendario. I passi in avanti che ci attendono sono abbastanza grandi. Nella fase finale del campionato saremo messi molto meglio di oggi”.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: