Red Bull: la posizione 2012 di Webber sarà definita presto

mark_webberMark Webber ha recentemente espresso il suo auspicio di restare in Red Bull anche l'anno prossimo, e Chris Horner, commentando l'affermazione, ha reso noto che la posizione 2012 del pilota australiano verrà definita nel prossimo in un faccia a faccia tra i due. Il contratto di Mark, in scadenza a fine 2011, verrà ridiscusso -ed eventualmente rinnovato- nell'ultima parte dell'estate, secondo quanto riporta TheF1Times.

Il motivo di tanta attesa è che in Red Bull intendono valutare la competitività di Mark nei prossimi GP, dopo che le sue performance sono vistosamente calate rispetto al 2010, soprattutto per le difficoltà che il pilota sta incontrando nell'adattamento alle nuove gomme. "Sono stati corse solamente sei gare", ha osservato Horner, a giustificazione delle tempistiche lunghe.

Il manager della squadra ha inoltre osservato che Webber si era lasciato andare a dichiarazioni che lasciavano preludere una sua volontà di abbandonare la F1, nel recente passato. "Volevamo verificare che avesse ancora la motivazione e il desiderio che ora mostra chiaramente di aver conservato. Ha avuto problemi di adattamento alle gomme, ma ne sta venendo a capo e noi siamo contenti di averlo nel team", ha concluso Horner.

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: