IndyCar: sul Golden Gate per il tributo a Justin Wilson

Giovedì pomeriggio cinque piloti hanno guidato altrettante monoposto lungo il ponte Golden Gate di San Francisco, in California, per rendere omaggio a Justin Wilson. Il corteo era guidato da Marco Andretti, al volante dell’automobile (numero 25) guidata da quello che fino a sette giorni fa era il suo compagno di scuderia. Andretti era accompagnato da Will Power, Graham Rahal, Josef Newgarden e James Hinchcliffe, quest’ultimo alla guida di una monoposto con due sedili. Nel corteo erano presenti anche le automobili utilizzate sui circuiti dal personale medico, dai paramedici e dai vigili del fuoco. I piloti hanno dovuto rispettare il limite di 45 miglia orarie (72 km/h).

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail