McLaren, Whitmarsh: "La vittoria di Montreal è merito al 90% di Button"

button

Martin Whitmarsh saluta festosamente la vittoria di Jenson Button nel Gran Premio del Canada di Formula 1 che, secondo lui, è stata una delle migliori nella storia del Circus. L'alfiere inglese della McLaren è venuto fuori dalle retrovie, rimontando dal ventunesimo al primo posto, in una sfida contro il tempo che lo ha portato a guadagnare il successo nel giro finale, quando ha strappato la leadership a Sebastian Vettel, protagonista di una sbavatura a pochi secondi dal traguardo.

Ecco come si esprime il manager del team di Woking: "Penso che quella di Jenson sia stata una delle vittorie più esaltanti della storia dei Gran Premi, un risultato incredibile, raccolto in modo assolutamente fantastico. Ci sono stati dei contatti, ha dovuto cambiare l'ala anteriore ed è stato chiamato a superare tante macchine, ma ha fatto un grandissimo lavoro".

"Credo -aggiunge Whitmarsh- che il 90% del merito sia suo, il restante 10 della macchina". Un riconoscimento di merito davvero aperto, quasi una "dichiarazione" d'amore verso il principale protagonista della gara di Montreal, cui si deve il merito di averci creduto fino in fondo. La grinta con cui ha cercato la gloria è stata premiata con il gradino più alto del podio e le lodi degli uomini McLaren.

Via | Planet-f1.com

  • shares
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: