Ferrari, Stefano Domenicali: "Il GP di Silverstone decisivo per la nostra squadra"

stefano domenicali

Stefano Domenicali dice che il GP di Gran Bretagna di Formula 1 sarà di cruciale importanza per la Ferrari. A Silverstone il team di Maranello dovrà decidere se continuare a spingere per la rincorsa al titolo 2011 o se spostare l'attenzione al 2012. L'andamento del campionato non è stato fino ad oggi felice per il "cavallino rampante", anche se nelle ultime due gare la "rossa" ha guadagnato una buona tempra.

A Maranello nessuno vuole arrendersi prima del tempo, ma è chiaro che non si può più perdere terreno, altrimenti avranno ragione quanti, come Flavio Briatore, sostengono la necessità di concentrarsi sulla prossima stagione, dando per scontato che la 150° Italia e suoi interpreti siano già fuori dai giochi.

Dice Domenicali sulle pagine del quotidiano Die Welt: "Per noi la sfida britannica sarà il momento decisivo per programmare le strategie future. In quel contesto valuteremo le cose, per trarne le somme: proseguire nella rincorsa iridata o lavorare per il prossimo campionato".

La scelta della gara d'oltremanica come bivio operativo si lega alla sua collocazione in calendario e alle caratteristiche del circuito, che potrà chiarire quanto concreti siano i progressi messi in mostra dalla Ferrari negli ultimi tempi, in un quadro ambientale profondamente diverso da quello di Monaco e Montreal. A Silverstone si potrà valutare inoltre l'incidenza sulle performance della Red Bull del divieto degli scarichi soffiati. Una modifica nel regolamento i cui effetti sul bolide dei rivali andrà misurato in pista.

Via | Thef1times.com

  • shares
  • Mail
23 commenti Aggiorna
Ordina: