F1, Jenson Button: "Se dovessi correre nel 2016, sarà per McLaren"

Con l'arrivo dell'autunno cominciano a farsi più fitte le voci sulla composizione delle squadre nella prossima stagione agonistica. Il pilota britannico pensa al rinnovo con il team di Woking.

xxxx during the Formula One Grand Prix of Japan at Suzuka Circuit on September 27, 2015 in Suzuka, Japan.

Jenson Button dice che se l'anno prossimo farà ancora parte dell'universo Formula 1 ciò sarà al 100% con la McLaren. Con questa uscita, il campione del mondo 2009 mette a tacere molte speculazioni sul suo conto.

In tanti si aspettavano sa lui l'annuncio del ritiro dal Circus nel weekend del Gp Giappone 2015, ma la cosa non si è verificata. Dal team giungono voci importanti, favorevoli alla permanenza, come quelle del Ceo Jonathan Neale e dell'amministratore delegato Ron Dennis.

Sul pilota inglese si sono fatte diverse voci negli ultimi tempi. Qualcuno ha associato il suo nome alla Renault, per un eventuale impiego nel team Lotus, dove la casa francese dovrebbe assumere la quota di controllo. Il sito di Planet F1 riferisce invece che Button, qualora decidesse di rimanere in Formula 1, lo farebbe soltanto con i colori McLaren, anche se la squadra d'oltremanica è stato molto deludente nella stagione agonistica in corso.

Ecco le parole del driver britannico: “Dopo tanti anni insieme, mi sento parte di una famiglia. Non potrei rinunciare a questo legame. Sono fiducioso per il futuro della squadra”.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail