Presentata la Peugeot 908 HDi Fap


©Laurent Chauveau - www.endurance-info.com

Presentata nei pressi di Parigi su un circuito di proprietà della casa francese una delle vetture più attese dell’anno cioè la nuova Peugeot 908 HDi Fap destinata a confrontarsi con l’Audi R10 in una storica sfida tra vetture alimentate a gasolio a Le Mans. La vettura si presenta molto bella e aggressiva nella sua momentanea livrea nera, e traspare l’estrema raffinatezza tecnica e cura aerodinamica, soprattutto appare ben diversa dal mascherone finora visto ai saloni. La 908 nasce secondo i nuovi regolamenti Aco e mostra un muso molto appuntito ed alto tipo monoposto, con uno spitter molto sagomato, soluzione ormai comune a molti prototipi, i passaruota sono invece più corti del muso e spioventi con prese d’aria per i freni integrate.



Vista frontale in cui si apprezza il muso moto appuntito e alto, lo spitter sagomato e gli ampi canali per l'aria tra il muso e i passaruota

Gli stessi passaruota anteriori sono staccati dal muso e dai fianchi creando così un notevole canale per l’aria, anche questo secondo le ultime tendenze in fatto di aerodinamica. I fianchi bassi e rastremati verso il posteriore presentano feritoie verticali per lo sfogo dell’aria calda e al termine davanti alle ruote posteriori fanno capolini gli scarichi laterali.



Vista laterale con i fianchi rastremati, e le prese d'aria motore all'intersezione dei passaruota posteriori

Nella zona di intersezione tra i fianchi e i passaruota posteriori si trovano le prese di alimentazione del motore, di forma ovale e divergenti verso l’anteriore, l’abitacolo è piuttosto stretto ed alto e termina in un cofano motore molto rastremato e basso in particolare sul cambio.




Con la presentazione della macchina si sono fugati anche tutti i dubbi sui piloti, gli equipaggi confermati saranno infatti Bourdais, Sarrazin, Minassian e Lamy, Gene, Villeneuve, confermando quindi le voci che riquardavano il canadese, chiude la lista dei piloti Helary che avrà il ruolo di test-driver.



Vista posteriore dove si nota il cofano motore molto basso e sagomato sul cambio, e la posizione divergente delle prese di alimentazione

Photo | ©Laurent Chauveau - www.endurance-info.com

  • shares
  • Mail
52 commenti Aggiorna
Ordina: