F1 2015, Hakkinen: "Lewis Hamilton si sta rilassando dopo il titolo"

Nel Circus, come nella vita, le riflessioni sono all'ordine del giorno. Neppure i campioni si sottraggono alla pratica.

xxxx during qualifying for the Monaco Formula One Grand Prix at Circuit de Monaco on May 23, 2015 in Monte-Carlo, Monaco.

Nei due Gran Premi più recenti del campionato del mondo 2015 gli onori della gloria sono andati a Nico Rosberg, che ha fatto meglio del compagno di squadra Lewis Hamilton, giunto in entrambi i casi alle sue spalle, in piazza d'onore.

Secondo alcuni, questo si legherebbe al feeling trovato dal pilota tedesco con la sua Mercedes, ma prevalgono opinioni di natura diversa, come quella di Mika Hakkinen, convinto che la rinascita improvvisa di Rosberg sia il frutto di un approccio alle gare più rilassato da parte di Hamilton, dopo la conquista matematica del terzo successo iridato.

Il campione finlandese, vincitore del titolo mondiale nel 1998 e 1999, fa una facile connessione con i risultati, che vedono prevalere Rosberg dopo la sfida in cui l'asso di Stevenage si è laureato ancora una volta Re della specialità.

Ecco le parole di Hakkinen sulle colonne di Hermes, riprese da Grand Prix Times: “Lewis è ora nella situazione in cui non si ha bisogno di vincere. Lui non deve dare tutto come prima, dal momento che si è già imposto nel campionato”.

A fare da filo conduttore, nel segno del successo, resta il simbolo della stella: “Visto che Mercedes è ancora superiore -aggiunge Mika- ci sono solo due piloti che possono vincere, quindi se non è Lewis ad aggiudicarsi le gare, allora sarà ovviamente Nico”.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail