Juan Manuel Fangio aveva un figlio: lo conferma il test del DNA

Gli inquirenti devono ancora esaminare la richiesta di Ruben Vasquez, che si batte per la stessa causa.

Un'immagine di Fangio

Il 77enne Oscar Espinoza è davvero figlio di Juan Manuel Fangio. Lo ha annunciato il Rodrigo Cataldo, giudice del Tribunale di Mar del Plata (Argentina), che lo scorso luglio ordinò di effettuare un esame del DNA sulle spoglie del cinque volte iridato. I risultati biologici combaciano al 99,99985 per cento.

Cataldo sperava in tal modo di risolvere la vicenda iniziata addirittura nel dicembre 2000, quando Espinosa – in passato anche pilota di Formula 3 – annunciò di essere nato dalla relazione amorosa fra Andrea Berruet ed il grande pilota argentino, che mai riconobbe alcun figlio biologico. Il 77enne ha avviato nel 2013 un processo per affiliazione e potrà a breve adottare il cognome Fangio.

Nei prossimi giorni sarà presa in considerazione una richiesta analoga, presentata da Ruben Vasquez, la cui madre (Catherine Basili) gli rivelò in punto di morte che suo padre era Fangio. Il cinque volte iridato è morto il 17 luglio 1995 all'età di 84 anni. Riposa nel cimitero comunale di Balcarce.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail