Nissan dice addio all'Endurance: i giapponesi si ritirano

Già dallo scorso luglio si erano rincorse voci su un possibile addio alla categoria, dopo la disastrosa apparizione alla 24 ore di Le Mans

Nissan GT-R LM Nismo

Nissan Endurance – Finisce l’avventura di Nissan nel campionato Endurance LMP1. La casa giapponese ha deciso di ritirarsi dalla categoria, visti gli scarsi risultati avuti nel corso del 2015 ed i continui problemi tecnici avuti dalla GT-R LM Nismo. “Il programma non sarebbe stato in grado di raggiungere le ambizioni originarie”, scrive la casa nella nota ufficiale.

I problemi sono arrivati sin dai test di inizio stagione, per poi culminare con una partecipazione da dimenticare alla 24 ore di Le Mans, dove due vetture si sono ritirate e la terza ha chiuso non classificata. Già lo scorso luglio, proprio dopo la gara francese, si erano rincorse le voci di un possibile addio, ora diventato realtà con la comunicazione ufficiale da casa Nissan.

Si chiude l’avventura in questa categoria, ma non a livello sportivo in generale, visto che la casa dichiara di volersi “concentrare sullo sviluppo delle strategie a lungo termine”. Il 2015 ha visto Nissan trionfare per il secondo anno nel campionato Super GT ed ottenere una prestigiosa vittoria nella 12 ore di Bathurst con la Nissan GT-R GT3.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: