F1, GP Gran Bretagna: Vettel minimizza i cattivi risultati nelle libere

sebastian_vettel

Tredicesimo in FP1, diciottesimo in FP2 sulla pista di Silverstone. Il Campione del Mondo di F1 Sebastian Vettel non è stato particolarmente in luce in questo venerdì di prove libere. Il pilota tedesco però -giustamente- non ne fa un dramma e avverte: solo domani capiremo se le limitazioni aerodinamiche hanno davvero penalizzato le velocissime Red Bull.

"Oggi era veramente difficile capire quanto il divieto agli scarichi soffiati abbia influito sulle nostre prestazioni, perché il circuito cambiava minuto dopo minuto. Domani ne sapremo qualcosa di più. Sicuramente le nuove regole avranno un qualche effetto: la questione è capire se sarà lo stesso per tutti", ha commentato Vettel. Oggi Webber ha accusato 2"6 di distacco da Massa e Vettel ha rimediato 4"6 dal brasiliano, completando però solamente quattro giri a causa delle condizioni climatiche.

"Lasciate perdere la classifica. Oggi siamo solo rimasti fuori qualche giro per vedere le condizioni della pista senza provare ad andare veloci. Sono soddisfatto della macchina e del suo bilanciamento, anche in queste condizioni. Certo, non siamo in testa, ma il venerdì non conta".

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: