GP Australia F1 2016: le gomme Pirelli per Melbourne

Si avvicina a passo spedito il primo appuntamento della stagione agonistica 2015. Motori delle monoposto pronti a rombare.

pirelli2.jpg

Gp Australia F1 2016 – Tutto pronto per la sfida di Melbourne, che in questo weekend apre il calendario sportivo del Circus. Tante domande avranno le prime risposte fra pochi giorni, anche sul fronte degli pneumatici. Per la sfida inaugurale del 2016, Pirelli ha scelto le seguenti mescole:

White medium: una mescola low working range, una delle più versatili della gamma.
Yellow soft: una mescola high working range, con l’accento sulle prestazioni.
Red supersoft: una mescola low working range, veloce ma con una vita complessivamente limitata.

In uno scenario profondamente mutato, con nuovi regolamenti per gli pneumatici, sarà interessante capire in che modo questi andranno ad incidere sul quadro competitivo. Non ci vorrà molto per avere alcune indicazioni, che giungeranno fra pochissimi giorni.

Teatro del confronto, il circuito cittadino dell'Albert Park, dove le forze longitudinali sono maggiori di quelle laterali, per l'alto peso specifico delle accelerazioni e delle frenate richieste dall'impianto. Prevalenti le curve lente, che spingeranno i team a cercare il grip meccanico e un elevato carico aerodinamico. A sopportare le sollecitazioni maggiori, nella particolare planimetria agonistica, saranno le gomme posteriori sinistre. In generale, comunque, il consumo degli pneumatici dovrebbe essere contenuto. Il resto dei commenti lo lasciamo alla pista, in questo fine settimana.

  • shares
  • Mail