Force India, Mallya: "Nessuna fretta di annunciare la line-up 2012"

sutil

Vijay Mallya dice che non c'è fretta di annunciare la formazione piloti chiamata a difendere i colori della sua squadra nel 2012. Il proprietario della Force India preferisce rimandare la scelta, per non turbare l'armonia di lavoro dell'equipe.

Il team di Silverstone è attualmente settimo in classifica costruttori, a 15 punti dalla Sauber, ma in pista si sono registrati dei tangibili progressi, come conferma il sesto posto conseguito da Adrian Sutil nel Gran Premio di Germania di Formula 1. Il tedesco ha in cassaforte 18 punti, mentre il compagno Paul di Resta è fermo a due.

Entrambi godono delle simpatie del boss, anche se nel paddock alcuni credono che Sutil potrebbe lasciare la squadra a fine stagione. La stessa cosa, a loro dire, si verificherebbe per l'altro portacolori qualora Michael Schumacher chiudesse la sua avventura in Mercedes, ma qui si è nel campo delle ipotesi di scuola. Poi c'è il destino di Nico Hulkenberg, promettente riserva del gruppo.

Mallya pensa che sia troppo presto per parlare del futuro dei tre. Ecco perché il miliardario indiano non si sbilancia, preferendo che i suoi alfieri restino concentrati sulla loro missione, invece che sui contratti: "Voglio annunciare i miei piloti il 15 dicembre, non prima di allora. Ritengo che i miei ragazzi debbano focalizzarsi sul lavoro da svolgere, senza distrazioni".

Via | Thef1times.com

  • shares
  • Mail